Tyranny of Dragons - Spoiler

Beast Report Cards - Ep. 10

Valutazioni spiccie

ADIJSH: S.V. – purtroppo, o per fortuna, se ne sta tutto il tempo a fare gli affari suoi, intrattenendo donzelle ed energumene con la sua nuova carnagione degna di un puffo. – EIFFEL 65

ALRIK: 7 – ottima concentrazione di cinismo e gretto materialismo, Alrik ha la delicatezza di una balena spiaggiata. Sarà per quello che lo chiamano sempre quando c’è da giocare alla pignatta nanica? BUD SPENCER

KEEVAN: 7,5 – tutti i suoi dubbi più importanti si rivelano tali e vincerebbe anche il torneo “pane e volpe”. A fine episodio se la vede con il suo storico nemico e, da solo, gli fa fare la fine di prosciutto – SACRO AFFETTATORE

TREVOR: 6,5 – il nostro poco sant’uomo, dà spazio alla sua libido per diversi giorni e alla fine viene punito. Cade in molti cliché della trama, ma alla fine si merita il voto grazie ad un combattimento nudo e davvero sudato contro la sua misteriosa amante – CHI DI LANCIA FERISCE, DI LANCIA NON PERISCE

CARLON ALDAR: 3 – se la CIA avesse uomini così, avrebbe già chiuso da un pezzo. Lo hanno sgamato i Cultisti, i personaggi e buona parte della carovana. Non si vedeva una tale abilità da… beh, dai film di Rowan Atkinson – JOHNNY ENGLISH

I CULTISTI: 6 – riescono per buona parte del viaggio a passare inosservati, depistare gli eroi e, se non fosse per una gnoma rompiscatole, farla sotto i baffi a Keevan e compagni. Peccato, sarà per il prossimo episodio – PELLEGRINI
ARIETTA E ZALINA: 7 – queste due doppleganger riescono ad intrufolarsi bene nel gruppo e per poco non ne spezzano l’armonia… soprattutto perché un certo chierico non sa tenere fermi gli ormoni. Alla fine, però, le loro capacità telepatiche non riescono a salvarle. – TRAVESTITI

JEMNA GLEAMSILVER: 7,5 – per essere alta un metro e mezzo barattolo, questa gnoma sa il fatto suo. I nostri eroi fanno la fine di Scajola davanti alle sue abilità furtive. Non sottovalutatela se la vedete sotto di voi – AGENTE 003,5

LAGDEDROSA: 5,5 – Testardo come un mulo, per avere la sua vendetta su Keevan riemerge anche dall’oltretomba. Picchia sempre come un fabbro, ma il peso della reincarnazione, come gli anni o la luce sacra di un paladino, si fanno sentire – PROVACI ANCORA LAG

IL DM: 7 – insindacabilmente riesce ad orchestrare un miscuglio di eventi inutili giocando sui timori e sui difetti dei suoi giocatori, rendendo i 40 giorni di viaggio residui molto pulp. Le due battaglie sincronizzate sono la ciliegina sulla torta… salata – LA NOTTE DELLA TARANTINA

Comments

alexxan

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.