Tyranny of Dragons - Spoiler

Episode 09

Brutti incontri sulla via

La strada è una brutta bestia.
dnd-party1.jpgO meglio le bestie che si incontrano lungo la strada sono brutte. Il viaggio verso Alanna è lungo e se ti assumono come guardia di una carovana nelle terre selvagge, non puoi non fare brutti incontri sulla via.
Eviteremo di parlare di ore e ore di noiosi panorami, albe dorate e tramonti nostalgici, di descrivere dettagliatamente boccioli selvaggi o odorosi alberi fioriti.
Tanto i nostri protagonisti non li apprezzano nemmeno.
Parliamo piuttosto dei fatti salienti. Eccone un paio, tutti per voi.
È l’ottavo giorno di marcia e la strada è bloccata da un assalto ad una carovana di mercati. Gli eroi si lanciano in avanscoperta e ingaggiano una furiosa battaglia contro un’affiatata banda di hobgoblin dalla fiatella sdrucciolevole e dalle coreografie degne di un film di Jackie Chan. Si vedono botte da orbi. ‪#‎Keevan‬ viene abbattuto e tutto sembra andare per il verso sbagliato. Tutti si chiedono dove fosse finito lo stregone…ora ve lo racconto: mentre gli altri erano partiti in carica esponendosi ad una fitta salva di frecce, ‪#‎Adijsh‬ entra in modalità selvaggia e scatena una serie paradossi magici assurdi. In ordine:
- evoca nebbia e perde l’orientamento;
- evoca un ‪#‎modron‬ e lo insulta lanciandogli una pietra (segue inutile contrattazione e scaramuccia);
- diventa tutto blu come un puffo gigante;
- si teletrasporta a zonzo;
- perde tutti i capelli e appare a tutti come il Dottor Manhattan;
- evoca un’altra nebbia direttamente da Pavia;
- recupera della magia, perché ‪#‎wildmagic‬ rulez!!!
Alla fine smette di fare stupidate, solo perché un paio di colpi vanno a segno e gli altri compagni sfruttano lo sconcerto degli hobgoblin per eliminarli (ricordiamo anche tre critici di ‪#‎Alrik‬).
Al decimo giorno, dopo aver curato il cavallo di un nobile, il convoglio passa in mezzo ad un pallido bosco pieno di ragnatele. Manco a farlo apposta, vengono attaccati da? Spiderman!!! No, in realtà sono Ettercap, ma il concetto è uguale. Tanti ragni escono dal bosco e alcune creature umanoidi rubano il cavallo di sir Hector che trasporta documenti preziosi. Gli eroi si fanno avanti (Keevan chiede e ottiene il destriero del nobile come ricompensa) e partono all’inseguimento dei nemici aracnidi. Arrivati ad una radura, vedono le creature che si stanno per cibare dell’equino, quando Adijsh ha un’idea geniale: potenzia le sue mani brucianti e incendia mezzo bosco colpendo tutti i nemici, ragni da compagnia compresi! Peccato che le ragnatele sommate al fuoco facciano un brutto effetto e così lo stregone innesca un incendio enorme, uccidendo anche il cavallo tanto desiderato dal paladino. A quel punto, un Ettercap riceve una standig ovation per bloccare i movimenti del pazzo piromane, mentre infuria il combattimento. Il gruppo ne esce vincitore alla fine. Vengono recuperati i documenti e danno pure una sbirciatina a quelli non sigillati. Chiusa la “pratica”, raggiungono la carovana che sta uscendo dal bosco in fiamme.
Adijsh, con la faccia blu di chi ne ha combinata una grossa, viene slegato da ‪#‎Trevor‬ solo alla fine della fuga. Pronto per nuovi disastri!?!

Comments

alexxan

I'm sorry, but we no longer support this web browser. Please upgrade your browser or install Chrome or Firefox to enjoy the full functionality of this site.